Attività

Il fischio lontano di una marmotta, il profumo delle stagioni che cambiano, l’alone mutevole sulle creste spazzate dai venti, il retrogusto fiorito di un formaggio d’alpeggio.

Quassù, nella cornice senza pari del Rifugio Champillon, proponiamo escursioni a piedi o in MTB elettrica, di diverso grado di difficoltà e durata, per esplorare questo angolo di paradiso e coglierne le meraviglie più soffuse perché, come disse John Muir, naturalista, attivista e scrittore scozzese “In ogni passeggiata nella natura l’uomo riceve molto di più di ciò che cerca.”

Un territorio incontaminato, dove diverse specie di animali hanno trovato il loro habitat ideale per vivere e riprodursi. I boschi sottostanti Champillon sono abitati da una cospicua popolazione di Cervi, Caprioli, Volpi, Lepri e, nei primi mesi del 2017, sono stati avvistati la Lince e il Lupo. Sulle cime delle montagne non è difficile scorgere piccoli gruppi di camosci e stambecchi. L'acquila domina le vette più alte mentre ogni tanto, pigro, plana il gipeto quasi ad accarezzare il tetto del rifugio.

La zona di Champillon è esposta al sole per quasi l'intera giornata, regalando così agli amanti del volo a vela la possibilità si sfruttare le numerose correnti termiche di aria calda che permettono di salire facilmente e rapidamente e concedono agli appassionati di ammirare paesaggi mozzafiato delle Alpi Nord Occidentali. Nelle giornate più fortunate si possono intraprendere lunghi voli fino alla valle del G. S. Bernardo o atterrare nella Valpelline.

"Lo yoga è l'India in tutta la sua profondità filosofica, la sua fantasia metafisica, il suo ardire morale, il suo senso perenne dell'uomo come inscindibile entità d'anima e di corpo, la sua sicurezza nel mistero, la sua confidenza con la morte ed il suo mirabile gioco di simboli".

 

Contatti: Giulia

cell. +39 333 286 8503

email: centrodevanagari@gmail.com

SITO IN AGGIORNAMENTO

© 2016 - Rifugio Champillon Adolphe Letey - all rights reserved